In evidenza,  Libri

Chi ha fermato il Natale?

Chi da bambino non ha pensato che i propri giochi non avessero una loro vita? Amori, passioni e… guai! Chi ha fermato il Natale? di Gud (Mondadori) parte proprio da quella fantasia fanciullesca.

Chi ha fermato il Natale? è un albo a fumetti che ha come protagonista Zippo, un simpatico e per niente modesto orsetto di peluche, Flo’, un unicorno cattivissimo, arrabbiatissimo e morbidissimo, e Babbo Natale.

I giocattoli sono molto gelosi dei loro bambini e che Babbo Natale ne porti di nuovi attesissimi che possono diventare i preferiti.

Zippo, Flo’, Signor Pinguino, i mattoncini e il trenino si alleano per far sì che Babbo Natale non lasci proprio nessuno e se ne torni da dove è venuto… ci riusciranno?

Chi ha fermato il Natale? di Gud è una lettura irriverente, simpatica e che nasconde una grande morale: si ha paura di quello che non si conosce senza pensare che insieme ci si diverte molto di più e si possono fare grandi cose. Un libro per grandi e piccini da leggere nella notte più magica dell’anno: la vigilia di Natale.

Abbiamo incontrato virtualmente l’autore ed è stato molto bello disegnare con lui e potergli porre qualche domanda!

Il rapporto tra Zippo e Flo’ è molto particolare: come ti è venuta l’idea di farli alleare contro Babbo Natale?

In realtà i giocattoli, esattamente come succede in Toy Story, vivono di vita propria. Il loro rapporto va ad elaborare piani su piani: da quello di Natale a quello di Pasqua. Sono sempre d’accordo e sono i due che portano poi avanti gli altri. Ho cercato di calibrare e i bambini sono marginali: sono presenti all’inizio e alla fine per far capire che nella realtà del mondo i giocattoli sono fermi.

Come hai disegnato Chi ha fermato il Natale? ?

Ho disegnato tutte le tavole interamente in digitale. Come in tutti i miei fumetti, in particolare quelli per la fascia 5-8 anni, i personaggi sono particolarmente facili da disegnare così che possano prendere vita anche in altre avventure. Sono formati da figure geometriche. Sono convinto che quando uno scrive una storia non sia importante quanto sia bravo a disegnare ma quanto riesca ad arrivare al lettore. Tutti possono fare fumetti, secondo me.

Come nasce il nome Flo’?

Flo’ ha un nome tronco. Ho pensato a Pink prima: come nome per un unicorno mi sembrava un po’ banale. Poi è diventato Pink Floyd e alla fine Flo’. Quando tornerò a fare i laboratori con i bambini e mi chiederanno da dove nasce questo nome dovranno ascoltarsi i Pink Floyd!

Quando scrivi hai in mente prima le immagini o prima la trama?

In questo caso l’idea iniziale è arrivata dall’editore. Solitamente dipende dalla situazione, perchè a volte tu hai delle suggestioni. Ad esempio ho visto un video una decina di anni fa in cui il WWF raccontava lo scioglimento dei ghiacci. In questo video c’era una persona che ogni sera tornava a casa e la porta era sempre più piccola fino a quando non poteva più entrare. Dissolvenza. Un orso su un pezzetto di ghiaccio minuscolo. Da lì è nata una mia storia. Jo e i tre cappottini è nato dal titolo. Io disegno perchè il raccontare storie disegnate è il mio modo di comunicare queste storie. Non sono un disegnatore nell’eccezione più classica del termine. Trovo la storia e poi faccio lavorare i personaggi dandogli personalità, quella personalità che cambierà la storia.

Da bambino Babbo Natale ti ha sempre portato tutto quello che volevi?

Sinceramente non ho questo tipo di ricordo. Mi ricordo di aver sempre ricevuto bei regali, anche non richiesti. Non mi è rimasto nessun regalo di Natale sul groppone…Questo libro è un bel regalo! Me lo prendo come parte di quei regali che non sono mai arrivati e che non ricordo.

Chi ha fermato il Natale? di Gud (Mondadori) vi aspetta in libreria,per farvi divertire in attesa dei regali!

Avatar

Nata e cresciuta a Milano. Per lavoro social Media Manager e copywriter. Per sopravvivenza vivo tra caffè, libri e apertivi senza dimenticare i carboidrati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *