generazione 56k
In evidenza,  Serie Tv

Generazione 56K, dal 1° luglio su Netflix!

Generazione 56K è la nuova serie italiana prodotta da Cattleya – parte di ITV Studios – e realizzata in collaborazione con The Jackal – gruppo Ciaopeople – che sarà disponibile dal 1° luglio 2021 su Netflix nei 190 paesi in cui il servizio è attivo.

Amori fuori tempo e amicizie inossidabili, tra il desiderio di diventare adulti e il coraggio di inseguire i propri sogni. Nel trailer di Generazione 56K un primo sguardo al ritratto, ricco di contraddizioni, della generazione dei Millennial, travolta – alle soglie dell’adolescenza – dall’arrivo di Internet negli anni Novanta. E che oggi vede nella tecnologia un elemento indispensabile nella propria vita. Offre velocità, connessioni, e infinite possibilità… ma orientarsi in questa varietà di opzioni non è sempre facile.

Ad accompagnare le immagini ci sono le nostalgiche note di Come mai degli 883, inno degli amori di un’intera generazione. Quella cresciuta prima di Netflix…

generazione 56k

Ambientata tra Napoli e Procida, Generazione 56K è una serie di genere comedy basata su un’idea originale di Francesco Ebbasta e da lui scritta insieme a Costanza Durante, Laura Grimaldi e Davide Orsini, che ne è anche head writer. Dietro la macchina da presa dei primi 4 episodi Francesco Ebbasta, mentre Alessio Maria Federici firma la regia dei restanti 4.

LA TRAMA

Al centro della storia Daniel e Matilda, che si conoscono da giovanissimi e s’innamorano da adulti. E che, insieme agli amici di sempre, Luca e Sandro, sono il simbolo della Generazione del Modem 56K. Daniel e Matilda vivono una relazione che rivoluzionerà il loro mondo. Li costringerà a fare i conti con il passato e quella parte più pura e vera di se stessi che, in modi opposti, hanno dimenticato. Tutti gli episodi della serie intrecciano costantemente due linee temporali, due punti di vista, due fasi della stessa storia d’amore e di amicizia che parte nel 1998 e continua fino ai giorni nostri.

IL CAST

Daniel e Matilda, sono interpretati rispettivamente da Angelo Spagnoletti e Cristina Cappelli, nella loro versione adulta. Da Alfredo Cerrone e Azzurra Iacone, invece, in quella da ragazzini. Protagonisti della serie anche due componenti dei The Jackal nel ruolo degli amici storici di Daniel. Gianluca Fru è Luca e Fabio Balsamo è Sandro, rispettivamente interpretati, nella loro versione da bambini, da Gennaro Filippone e da Egidio Mercurio.

Nel cast anche Biagio Forestieri (Napoli Velata) nei panni di Bruno. E poi Claudia Tranchese (Sotto il sole di Riccione, Gomorra La serie 4 stagione) in quelli di Ines, Federica Pirone in quelli di Cristina. Elena Starace interpreta Raffaella e Sebastiano Kiniger Enea.

Generazione 56K sarà disponibile dal 1° luglio 2021 su Netflix nei 190 paesi in cui il servizio è attivo.

Milanese di nascita e nel cuore. Vivo di digital marketing di giorno, e di letture matte (ma mai disperatissime) di notte. Bevo litri di tè nero, e colleziono tacchi alti, con cui riesco a non perdere mai un treno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *