peppermint bark
Food,  Natale

Peppermint bark natalizio al doppio cioccolato: che golosità!

Peppermint bark: lo avete mai preparato? Appare con costanza in film, serie e libri di matrice anglosassone, ma da noi non è molto diffuso. Eppure è buonissimo, e soprattutto molto facile da preparare in casa!

300gr di cioccolato fondente
300gr di cioccolato bianco
5 candy canes
un cucchiaio da tavola di olio d’oliva

Il peppermint bark è una tavoletta di cioccolato decorata da frammenti di zucchero candito alla menta piperita. Ve la proponiamo in variante bigusto, ma si può fare anche solo bianca o solo fondente. A vostra discrezione.

Rompete il cioccolato a pezzetti, e frantumate i candy cane inserendoli in una busta di plastica e battendoli con un mattarello. Date libero sfogo alla vostra aggressività, ma ricordate che non vanno polverizzati.

È il momento di iniziare a preparare il cioccolato, a cominciare da quello fondente. Fondetelo a bagnomaria con mezzo cucchiaio d’olio d’oliva, mescolandolo spesso con il cucchiaio di legno. Non volete che prenda un brutto retrogusto di bruciato quindi appena fuso spegnete la fiamma. Spostate subito la pentola su un fornello freddo.

Tra una mescolata e l’altra rivestite una teglia di carta da forno, e appena il cioccolato è fuso spegnete la fiamma e versatecelo sopra. Stendetelo meglio che potete con il cucchiaio di legno. Non deve necessariamente riempire la teglia ma dev’essere di spessore uniforme.

Mettete tutto in frigo per almeno 30 minuti.
Dopo di che, fondete il cioccolato bianco nello stesso modo con il mezzo cucchiaio d’olio oliva rimasto. Stendetelo poi sopra a quello scuro ormai bello solido.
Cospargete il tutto con le briciole di candy cane, e dovreste trovarvi con qualcosa del genere:

peppermint bark

Altri 30 minuti di frigorifero, e ce l’avete fatta! Il vostro peppermint bark è pronto da tagliare e sistemare su un piatto, da mangiare subito o da regalare agli amici!

Non siete fan del cioccolato? Allora questi biscotti fanno al caso vostro!

Avatar

Milanese di nascita e nel cuore. Vivo di digital marketing di giorno, e di letture matte (ma mai disperatissime) di notte. Bevo litri di tè nero, e colleziono tacchi alti, con cui riesco a non perdere mai un treno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *